8 Cose che puoi fare per smettere di sentirti depressa e sola

Hai presente quei giorni in cui ti senti depressa e sola?

Quei giorni in cui sei piena di disperazione e senza speranza?

Leggi anche
18 Segni di depressione di cui nessuno parla
12 Cose da accettare quando ami qualcuno che soffre di depressione
Come ci si sente quando si soffre di depressione (e come sconfiggerla)

Quei giorni in cui ti sembra di volerti infilare nel letto e non uscirne più?

Oggi è uno di quei giorni per te?

Lascia che ti aiuti ad affrontare la depressione e la solitudine. È POSSIBILE. Richiede solo un po’ di consapevolezza e di azione.

1. Valutare la situazione.

Esistono due tipi di depressione, quella reattiva e quella biologica. Hanno sintomi simili ma cause diverse. Sapere quale tipo di depressione hai è il primo passo per affrontarla.

La depressione reattiva è causata da qualcosa che accade nella tua vita. Se un evento importante ti rende triste, come la morte di un genitore o la perdita del lavoro, potresti reagire in modo depressivo.

Questo tipo di depressione ha solitamente un inizio, scatenato da un evento specifico, e una fine. Spesso viene trattata in modo diverso dalla depressione biologica.

La depressione biologica è il risultato di una chimica cerebrale non corretta, che porta alla depressione. Di solito si nasce con la depressione biologica, ma può anche essere scatenata da un evento traumatico della vita.

Leggi anche
Perché le persone affette da depressione sono le migliori di cui innamorarsi
Perché le prime fasi delle relazioni sono le più difficili per le persone con disturbi d’ansia
Ecco come ci si sente a vivere con la depressione maggiore

La depressione biologica può verificarsi anche quando la tua vita va alla grande.

Quindi poniti alcune domande su come è la tua vita adesso per scoprire che tipo di depressione potresti avere. Se credi di soffrire di depressione reattiva, continua a leggere.

2. Fai cose che ti fanno sentire bene.

Se ti senti sempre depressa, il nostro istinto è quello di crollare. Rimaniamo a letto, non facciamo la doccia né mangiamo e tagliamo i contatti con le persone che amiamo.

Lascia che ti dica che se ti senti depressa e sola, crollare è la cosa peggiore che tu possa fare. Invece, è importante fare cose che ti fanno sentire bene.

Io stessa ho una lista di cose da fare quando mi sento depressa. Prima di tutto, fai una lunga e faticosa passeggiata (le endorfine sono ottime per la mia depressione).

Inoltre, fai yoga. Guarda The Walking Dead. Fai un bagno. Vai al cinema. Fai sesso. Mangia Thai. Quando sono depressa, faccio una o tutte queste cose e spesso la mia depressione si risolve.

Leggi anche
15 Sintomi della depressione di cui nessuno parla mai
9 Segni fisici di depressione grave
Quando la depressione assomiglia alla pigrizia

Allora, cosa ti rende felice? Scrivi una lista, quando non sei depressa, delle cose che ti rendono felice, in modo da essere preparata quando ti sentirai depressa.

3. Gestisci i tuoi pensieri.

Purtroppo il nostro peggior nemico quando ci sentiamo depressi e soli è il nostro cervello.

Mentre siamo sdraiati sul divano a commiserarci, il nostro cervello ci sta togliendo tutto. “Sei proprio un perdente” dice. “Non hai amici. Non sai fare nulla. Non troverai mai l’amore. Fai schifo nel tuo lavoro.”

E così via.

E con ogni probabilità, nessuna di queste cose è vera.

Non sei un perdente, hai molti amici, hai talento, l’amore ti aspetta e il tuo capo pensa che tu stia facendo un ottimo lavoro. Ma il tuo cervello non riesce ad arrivarci quando sei depressa.

Quando ti senti depressa è molto importante tenere il cervello occupato.

Lo yoga è un ottimo modo per farlo: sei così impegnata a fare quella maledetta posizione che non hai la possibilità di pensare ad altro.

Leggi anche
Ecco come appare la depressione in una “giornata no”
Cosa si prova ad avere un disturbo d’ansia e una depressione allo stesso tempo
5 Modi in cui la depressione influenza e distrugge i rapporti di coppia

Ha anche l’effetto collaterale di rendere il tuo corpo in forma e forte, il che può essere utile.

Altri modi per mantenere la mente calma sono leggere, andare al cinema, incontrare amici, lavorare. Anche la meditazione è un’opzione, ma mi deprimo ancora di più quando cerco di meditare e non ci riesco. Se sei in grado di farlo, non lasciarti fermare!

Cosa ti piace fare che ti aiuti a calmare la mente, quella che alimenta i sentimenti che ti trascinano giù? Scoprilo e fallo!

4. Fare una passeggiata.

Se possibile, prenditi del tempo per fare una passeggiata. Non conosco nessuna donna che non dica che i suoi livelli di stress sono estremamente ridotti dopo una passeggiata.

Il vantaggio di camminare è che prende due piccioni con una fava. O addirittura tre!

Camminare stimola la respirazione profonda, che ti tranquillizza rapidamente. Inoltre, per qualche motivo, il movimento della camminata stimola una maggiore chiarezza di pensiero. Il ritmo dei passi e l’aumento dell’ossigenazione possono rendere molto più facile gestire qualcosa che 20 minuti prima era assolutamente opprimente.

Leggi anche
11 Segni di depressione meno noti (che probabilmente hai trascurato)
Stanchezza e depressione

Inoltre, la dopamina che il tuo corpo rilascia quando fai esercizio aiuta ad alleviare immediatamente la depressione.

Quindi esci all’aperto e aumenta le tue pulsazioni. È un buon modo per gestire i sentimenti di depressione e solitudine.

5. Condividi i tuoi sentimenti.

Condividere la depressione e la solitudine con un’altra persona è fondamentale per gestirla.

Si dice che ciò che si accumula nella testa è 4 volte più intenso di ciò che si dice. Inoltre, se condividi la tua depressione, potresti imparare qualcosa che ti aiuterà ad affrontarla. Ognuno di noi ha delle cose che funzionano e può essere molto utile condividerle con gli altri.

Se hai qualcuno con cui parlare della tua depressione e della tua solitudine, fallo. Che si tratti di un terapeuta, di un amico o del partner: lascia che i pensieri opprimenti escano dalla tua testa e si diffondano nel mondo.

Da quel momento, i tuoi pensieri avranno meno potere e saranno più facili da gestire.

6. Scrivilo.

Scrivi un diario? O lettere a te stessa? Oppure scarabocchi appunti su post-it? Se è così, ottimo! In caso contrario, potrebbe essere il momento di iniziare.

Scrivere delle cose che ti opprimono può essere utile sia per la depressione che per la solitudine, soprattutto se non hai nessuno con cui condividere la tua tristezza.

Proprio come la conversazione, la scrittura ti permette di far uscire la tua tristezza dalla testa e di metterla su carta.

E quando puoi vedere i tuoi sentimenti su un pezzo di carta davanti a te, invece di vederli rotolare nella tua testa, è molto più facile gestirli.

7. Trova un’amica.

Lo so. Ironicamente, quando ti senti sola e depressa, una delle cose più difficili da fare è uscire di casa e passare del tempo con le persone.

Trascorrere del tempo con chi ti vuole bene, però, può sollevare la depressione e la solitudine, anche se solo per un po’.

Se la prospettiva di passare del tempo con un gruppo di amici ti scoraggia, scegli qualcuno. Forse la persona che ti conosce meglio e che può accettare la tua situazione emotiva.

Un’amica che non ti faccia pressione per farti “superare” la situazione o per “rimetterti in sesto”. Un’amica che ride e fa la sciocca con te, ma che non cerca di aggiustarti.

Quindi prendi il telefono e mettiti in contatto con quella persona. Organizza un’uscita! Ti assicuro che questo tempo insieme ti aiuterà quando ti sentirai depressa e sola.

8. Parlane con il tuo medico.

Se nulla ti aiuta e continui a sentirti depressa e sola, è il momento di chiamare il tuo medico di base.

I costanti sentimenti di depressione e solitudine possono indicare seri problemi di salute e un check-up completo da parte del tuo medico potrebbe essere estremamente importante.

Il medico può esaminare tutti gli aspetti della tua vita e aiutarti a elaborare un piano per affrontare la depressione e la solitudine in modo che non peggiorino e che vengano trattate se persistono.

Ricorda che il tuo medico non ti giudicherà. Ci sono molte persone che si sentono come te ogni giorno e i medici servono proprio a questo: ad aiutare tutti noi.

Se ti senti sempre depressa e sola, è importante che tu faccia qualcosa e che lo faccia subito!

Fai una rapida valutazione della tua vita e cerca di capire che tipo di depressione potresti avere. Prenditi cura di te stessa, renditi felice, tieni il cervello occupato, passa del tempo con un’amica e, se necessario, rivolgiti al tuo medico.

La depressione può scomparire da sola se gestita correttamente, ma peggiora se non viene trattata. Quindi prova le cose che ti ho consigliato sopra, ma presta sempre attenzione a come procede. Se la situazione peggiora e non migliora, cerca aiuto!

Puoi farcela!